Senza categoria

Biscotti con le impronte digitali di Pasticci & Pastrocchi

Come ogni domenica mi è venuta voglia di preparare un dolcino. La scelta è caduta sui dei deliziosi biscottini che sembrano pasticcini. Li ho trovati sul blog di Claudia, Pasticci & Pastrocchi e li ho copiati facendo solo delle piccole modifiche.
Sono velocissimi da preparare, perfetti per un improvviso attacco di golosità. E con il cioccolato al caffè sono una pausa merenda perfetta!!!
Ora li metto sottochiave e domattina li riproviamo a colazione!!!

La ricetta: Thumbprints cookies
Per 36 biscotti:
100 g di farina bianca + 60 g di farina integrale (originale: 160 g di farina bianca)
100 g di burro a temperatura ambiente;
100 g di zucchero di canna;
2 cucchiai di latte;
100 g di cioccolato ripieno al caffè Ritter (originale: 100 g di cioccolato al latte Venchi)
In una ciotola ho mescolato burro e zucchero fino ad ottenere un composto cremoso.
Ho aggiunto il latte e continuato a mescolare.
Ho ho incorporato la farina con una forchetta e successivamente ho impastato con le mani.
Seguendo la ricetta originale ho diviso l’impasto in tre parti e fatto 3 rotolini di impasto. Poi ho diviso ciascun rotolo in dodici pezzetti e formato con ognuno di essi una pallina.
Ho posizionato le palline su una placca da forno rivestita di carta da forno e formato una piccola cavità in ognuna di esse infilandoci il pollice.
Infine si inforna a 180° per circa 10/15 minuti, a seconda del forno.
Li ho tolti dal forno e li ho fatti raffeddare.
Poi ho fatto sciogliere a bagnomaria il cioccolato fino a farlo diventare una crema fluida e l’ho fatto colare nei biscotti con un cucchiaino e lasciato asciugare un po’.
Le indicazioni di Pasticci&Pastrocchi sono perfette, vengono esattamente 36 biscotti/pasticcini.
Io ne ho farcito 35, uno era già finito in pancia!!!