Zuppa di zucca al lime, con lenticchie rosse, mazzancolle e arachidi

Completamente trascinata dal viaggio con #Sedici, l’alchimia dei sapori, ho deciso di provare un’altra ricetta con il mio “agrumato”, il lime, ed uno degli abbinamenti consigliati. Ancora una volta è un piatto salato. La protagonista questa volta è la zucca, alla fine della sua lunga stagionalità, giusto in tempo, prima che la primavera ci porti nuovi frutti.
Dice Nicky Segnit:  P { margin-bottom: 0.21cm; }

 

«la dolcezza pesante della zucca accetta ben volentieri l’interferenza del lime piccante e speziato. Accostateli in un chowder, un guazzetto di pezzetti di zucca arrosto conditi con olio extravergine d’oliva e succo di lime…P { margin-bottom: 0.21cm; }»

e ancora

P { margin-bottom: 0.21cm; }

 

«per dare un tocco thai alla ricetta, fate sobbolire la zucca nel latte di cocco speziato…P { margin-bottom: 0.21»

Questa volta ho lasciato da parte il latte di cocco – che pure mi ispira – ed ho scelto di inserire peperoncino ed arachidi, altri abbinamenti d’elezione con il lime.
Completano il piatto le lenticchie, che danno corpo, e le mazzancolle che fanno sostanza, e che rendono bellissimo il piatto con le loro code.
All’assaggio la zucca con la nota piccante e aromatica del lime è: ahhhhiiiihhhhhuuuuhhhhuuuuu!
Una vera e propria esplosione di sapore! Dolce e asprigno, senza scadere nell’acido, ravvivato dalle note del peperoncino.
Ricetta davvero riuscitissima che vi consiglio, perfetta per l’inverno che vira già verso la primavera!

 

La ricetta: Zuppa di zucca e lenticchie rosse con mazzancolle, arachidi e lime
(per 2 persone)
circa 320-350 g di zucca pesata cruda con la buccia
4 cucchiai di lenticchie rosse
1 scalogno medio grosso
8-10 mazzancolle
1 lime, buccia e succo
1 peperoncino essiccato
1 manciata di arachidi
olio evo
sale

Tagliare la zucca, sbucciata, a cubi di 2 cm di lato. Affettare finemente lo scalogno e farlo appassire in 2 cucchiai d’olio. Aggiungervi la zucca e farla rosolare per qualche minuto. Coprire d’acqua e far proseguire la cottura. Quando è morbida prelevare un paio di cucchiaiate di cubi e tenerli da parte. Frullare il resto con il minipimer, fino ad ottenere un composto liscio. Aggiungere un po’ d’acqua o brodo vegetale per ottenere una crema piuttosto liquida dove dovranno cuocere le lenticchie. Regolare di sale e peperoncino, riportare ad ebollizione e versarvi le lenticchie rosse sciacquate. Far cuocere per circa 15 minuti, finché non sono tenere.
Intanto grattugiare la buccia del lime e spremerne il succo. Rosolare le mazzancolle sbucciate in un padellino con pochissimo olio, insaporendole con un pizzico di peperoncino, sale, una spruzzata di succo di lime e le arachidi sbucciate.
Quando le lenticchie sono cotte, togliere dal fuoco, e insaporire la zuppa con il restante succo di lime.
Distribuire nei piatti fondi completando con i pezzi di zucca tenuti da parte, le mazzancolle appena rosolate con le arachidi e la buccia di lime.

 

Please follow and like us:

2 risposte a “Zuppa di zucca al lime, con lenticchie rosse, mazzancolle e arachidi”

  1. Bellissimo piatto e molto interessante l'idea del contest: mi avete messo la voglia di avere quel libro!
    Spero di riuscire a partecipare, perché avrei già un'ideuzza con il lime. Vedremo…
    Buona serata

    1. Dai, Giulia! Mi farebbe davvero un grandissimo piacere se partecipassi! Anche senza libro, suggeriamo noi tutti gli abbinamenti possibili…il resto è solo fantasia e tu ne hai da vendere! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *