ricette originali, zuppe e vellutate

Crema di ceci con cavolo nero saltato

Io letteralmente stravedo per la crema di ceci, è il legume che trovo più saporito e che cucino più frequentemente, preparando dai felafel, in abbinamento con altri legumi o accostandolo alla pasta. La crema però resta la mia preparazione preferita, aggiungendo qualche crostino strofinato di aglio, un filettino di pesce, o della verdura come in questo caso.

crema ceci e cavolo nero_slideshowI ceci hanno bisogno di un lungo ammollo e di una lunga cottura. Per ovviare a questo si possono cuocere in quantità maggiore e poi surgelare, ma attenzione: se surgelati una volta riscaldati tenderanno a sfaldarsi, quindi perfetti per le creme, ma non per le insalate, dove il legume deve restare intatto.

Il cavolo nero è ricchissimo di virtù e da alcuni anni impazza letteralmente sui banchi di mercati e suermercati anche qui al nord, abbandonata la ribollita toscana sove continua comunque ad andare a morire dolcemente.

crema ceci e cavolo nero_4

Meglio cuocerlo a vapore, perchè in acqua perde alcune delle sue proprietà (ma si fa quel che si può, anche a seconda del tempo che uno ha a disposizione). Io elimino la costa centrale, più legnosa, e sbollento brevemente le foglie, ripassandole poi in padella, facendole appassire con olio, aglio e acciughe e a volte peperoncino. Il suo sapore dà una bella scossa alla sonnecchiosa crema di ceci…per un piatto indiscutibilmente sano e buono!

crema ceci e cavolo nero_1

La ricetta: Crema di ceci con cavolo nero saltato

ingredienti per due persone:

350 g di ceci lessati

30 g circa di cipolla

1 cucchiaio di olio

10 foglie di cavolo nero

5 filettini di acciuga sott’olio

1 spicchio d’aglio

olio

sale

a piacere olio al tartufo o al peperoncino

Preparazione:

In una casseruolina far dorare la cipolla in un cucchiaio di olio.

Aggiungere i ceci, far insaporire e poi coprire di acqua e far cuocere per 10 minuti.

 

Sbollentare le foglie di cavolo nero per 5 minuti.

In una padella rosolare aglio e acciughe in un filo d’olio ed aggiungervi il cavolo nero.

 

Frullare i ceci fino ad ottenere una passata fine. Rimettere in casseruola, aggiungendo un poco dell’acqua di cottura del cavolo nero.

Regolare di sale entrambe le preparazioni, poi servire, completando con un filo d’olio evo a crudo (per me aromatizzato al tartufo nero.)

crema ceci e cavolo nero_3

 

 

Please follow and like us: