foodblogging, Torino&Dintorni

Foodora a casa di Ricette Di Cultura!

Venerdì scorso ho accettato un invito a cena molto particolare… già, perché era proprio a casa mia!

Ho avuto infatti modo di provare Foodora, la start app del food delivery che porta a domicilio cibi da ristorante, nel tempo ridotto di trenta minuti che passa dall’ordine alla ricezione, e con la possibilità di preordinare anche in anticipo.

foodora_2

L’ordine si effettua dalla app Foodora, pagando tramite carta di credito o paypal, con un costo di consegna di € 2.90.

La novità qual è? Si può scegliere tra una varietà molto ampia di attività gastronomiche diverse tra loro, dalla pura gastronomia, alla panineria, al fastfood chic, alla trattoria italiana, fino ad arrivare a ristoranti di un certo livello come Oinos o Bomaki; al momento c’è una preponderenza di ristoranti orientali, dai giapponesi specializzati in sushi (la grande star del food delivery) a quelli thai.

Per ora il servizio è disponibile a Torino e Milano, ma si sta sviluppando in altre città italiane, portando l’esperienza del ristorante dentro le mura di casa.

Vi spiego come funziona. Si scarica la app sul cellulare e si inserisce il proprio indirizzo. A questo punto compaiono tutti i ristoranti disponibili nella zona. Le consegne vengono fatte in bicicletta, quindi vengono segnalati i più vicini.

fattorini2

Per ogni ristorante è disponibile il menù con i prezzi, l’indicazione dell’indirizzo e gli orari di apertura, informazioni utili per la scelta.

A questo punto non resta che inserire nel carrello cosa si vuole mangiare e perfezionare l’ordine con il proprio indirizzo, telefono e infine pagamento con carta di credito o paypal.

Sulla app si può seguire il corso del proprio ordine, dall’accettazione all’attimo prima in cui il fattorino suonerà il campanello.

foodora_0

I ragazzi che effettuano le consegne di Foodora hanno regolare contratto e un’assicurazione in caso di infortunio, una preoccupazione in meno per loro e la garanzia per un servizio più efficiente e volto alla soddisfazione del cliente finale.

Ora sarete curiosi di sapere cosa abbiamo scelto? Ristorante greco per noi, per una cenetta veramente mediterranean style.

foodora_1

Nonostante ci fosse della carne, grande incognita quando si ordina cibo a domicilio, all’arrivo era tutto perfetto da gustare.

foodora_3