Category

dolci

dolci, storia, torte

Brownies leggeri ai lamponi

Bastano un filo di vento fresco e due gocce di pioggia per riaccendere il forno… e basta ridurre il burro del 40% per dire che questi brownies sono leggeri! 🙂
La verità è che avevo tanta voglia di un dolcetto al cioccolato, facile e veloce come questo, ma non abbastanza burro in casa da poter riprodurre al grammo la ricetta di Roberta. Read more

dolci, torte

Torta di nocciole sofficissima con ciliegie di Vignola

Un sacchettino di nocciole da consumare prima dell’estate e la voglia di un dolce da colazione soffice soffice: sono stati questi gli input per la creazione di questa torta speciale, da mangiare fetta dopo fetta, senza mai stancarsi.
Mancava una nota fresca e fruttata, quindi ho aggiunto all’impasto, proprio alla fine, una bella manciata di ciliegie, snocciolate e tagliate a pezzi. Read more

al cucchiaio, dolci, ifood.it, torte

Cheesecake con mirtilli e more

Si conclude oggi la Settimana Blu per l’Autismo, organizzata dalla FIA, Fondazione Italiana Autismo per promuovere attività  e raccolte di fondi volte alla sensibilizzazione verso l’Autismo, ancora poco conosciuto.

Ho partecipato alla settimana in blu con la mia cheesecake con mirtilli e more, che completano una base di biscotti al cacao e una profumata crema fredda allo zenzero.

Read more

dolci, ricette tradizionali, storia, torte

Plumcake inglese tradizionale

Plumcake o fruitcake, ma dove sono le prugne?

Il plumcake tradizionale inglese è un dolce semplice, a base di farina, burro, zucchero e uova e tanta frutta secca e candita, che lo rende anche colorato e bello a vedersi. Si serve, d’abitudine, già tagliato a fette, con il té delle cinque, assieme ad altre portate salate e neutre, come tramezzini e scones.

Il suo nome, per chi mastica un po’ di inglese, può ingannare, visto che plum significa prugna, ma nella ricetta tradizionale di prugne non ve n’è manco l’ombra. Read more

dolci, lievitati, lievitati-dolci

Brioches al cioccolato

Soffici strati di impasto bianco e di goloso cacao e cioccolato fondente. E il cioccolato che vedete non è semplice brioche al cacao, ma un ripieno sbricioloso che si scioglie in bocca e sulle dita.

Mi sono innamorata di queste brioches a prima vista, anche merito delle foto incantevoli. Ho conservato il link per un’occasione speciale ed ho provato a rifarle…

 

Devo dire che la sovrapposizione del cioccolato all’impasto bianco è elementare… mentre l’errore è stato quello di aspettare troppo prima di infornare, con il risultato che il cioccolato è stato spinto in alto, per un effetto non perfettamente sfogliato. Riproverò, però, perché il sapore è straordinario e la preparazione decisamente semplice. Read more

CONSIGLIA Insalata di farro con ratatouille di verdure