Senza categoria

Mousse di Fragole mentre fuori piove…

Questo dessert è una coccola. Le fragole in questo periodo sono belle mature e, visto che in questi giorni non smette di piovere, non posso far passare l’occasione di farne un dolcissimo dopocena.

Per 4 coppette ho utilizzato:
150 g di fragole
4 cucchiai di zucchero + 2 cucchiaini per la panna
100 ml di panna fresca da montare
1 foglio di gelatina
croccantezze a piacere (frutta secca, cioccolato, confettini…)
4 biscotti gustosi (tipo macine)

Ho messo ad ammorbidire il foglio di gelatina in un po’ d’acqua fredda.
Ho lavato e tagliato a pezzetti le fragole, le ho messe in un pentolino con lo zucchero e le ho fatte scaldare finchè lo zucchero non era completamente sciolto e le fragole avevano tirato fuori il loro sciroppo, poi le ho fatte intiepidire.
Sul fondo di ogni coppetta ho deposto il biscotto intero e l’ho bagnato con un po’ dello sciroppo venuto fuori.
Un altro cucchiaio di quello sciroppo mi è servito per far sciogliere il foglio di gelatina strizzato.
Ho frullato le fragole e ho aggiunto la gelatina sciolta.
In un altro recipiente ho montato la panna con i due cucchiaini di zucchero.
Ho aggiunto la panna alle fragole frullate mescolando lievemente, senza farla smontare e lasciando qualche parte non perfettamente amalgamata.
Ho diviso il composto nelle coppette, sopra il biscotto che vie era stato precedentemente deposto.
Ho messo in frigo per 4 ore.
Al momento di servire ho decorato con una fragolina e con dei pezzettini di cioccolato e nocciole.

C’è la croccantezza del cioccolato, il soffice della mousse, la sorpresa finale del biscotto ammorbidito… È giugno ma fuori piove? Pazienza… 😉