contest, dolci, foodblogging, lievitati, lievitati-dolci

Treccia di brioche… in attesa di Re-Cake2

La puntavo da tempo e non potevo proprio mancare all’appuntamento. Questa re-cake ha tutte le caratteristiche che amo in un dolce. 

È un lievitato ed è soffice soffice, con pieghe dolci di marmellata e burro. La forma è quella del kringle estone, anche se lasciata a treccia e non ripiegata ad anello. Le dosi sono abbondanti e trovatami a gestire una grande quantità d’impasto ho finito per ripiegare la treccia su se stessa.

 
 

La marmellata che ho scelto per il ripieno è quella di ribes nero, con l’aggiunta di sottilissime zeste di limone che danno un tocco di acidulo in più e che sono piacevoli da ritrovare sotto i denti.

La ricetta: Treccia di brioche con confettura al Ribes Nero

370 g di farina tipo 0
70 g + 1 cucchiaio di zucchero
45 g + 35 g di burro
60 ml latte
1 bustina di lievito disidratato
60 ml di acqua tiepida
1 cucchiaino raso di sale
1 uovo e mezzo
1 vasetto di confettura di ribes nero
le zeste di mezzo limone
zucchero e vaniglia

Sciogliere il lievito nell’acqua tiepida con un cucchiaino di zucchero e lasciare che si attivi e che si formi della schiumetta in superficie.
In metà della farina miscelare lo zucchero e cominciare ad impastare con il lievito e il latte, aggiungere il sale e l’uovo e mezzo, poi la restante farina gradualmente fino a formare un impasto omogeneo. Per ultimo aggiungere 25 g di burro a dadini, in tre porzioni, facendolo ben assorbire tra un’aggiunta e l’altra.
Quando l’impasto lavorato è perfettamente liscio, metterlo in un’ampia ciotola, coprire con pellicola e mettere in un luogo tiepido per attendere il raddoppio.
Sgonfiare l’impasto e stenderlo sulla spianatoia in un grande rettangolo di sfoglia alta 1 cm.
Mettere sulla sfoglia i restanti 30 g di burro a pezzettini e poi spalmarvi la confettura di ribes, e spolverare con il cucchiaio di zucchero.
Per la chiusura, arrotolare su stesso il rettangolo dal lato lungo. Dividerlo in due sezioni longitudinali con un coltello affilato e poi arrotolare le sezioni insieme, sigillando bene le due estremità.
Lasciare lievitare per ancora 30 minuti. Poi infornare a 180°C già caldo, per 30 minuti.

 

 

Salva

Please follow and like us: