in cucina, primi piatti, ricette originali, zuppe e vellutate

Zuppa di zucca al lime, con lenticchie rosse, mazzancolle e arachidi

Completamente trascinata dal viaggio con #Sedici, l’alchimia dei sapori, ho deciso di provare un’altra ricetta con il mio “agrumato”, il lime, ed uno degli abbinamenti consigliati. Ancora una volta è un piatto salato. La protagonista questa volta è la zucca, alla fine della sua lunga stagionalità, giusto in tempo, prima che la primavera ci porti nuovi frutti.
Dice Nicky Segnit:  P { margin-bottom: 0.21cm; }

 

«la dolcezza pesante della zucca accetta ben volentieri l’interferenza del lime piccante e speziato. Accostateli in un chowder, un guazzetto di pezzetti di zucca arrosto conditi con olio extravergine d’oliva e succo di lime…P { margin-bottom: 0.21cm; }»

e ancora

P { margin-bottom: 0.21cm; }

 

«per dare un tocco thai alla ricetta, fate sobbolire la zucca nel latte di cocco speziato…P { margin-bottom: 0.21»

Questa volta ho lasciato da parte il latte di cocco – che pure mi ispira – ed ho scelto di inserire peperoncino ed arachidi, altri abbinamenti d’elezione con il lime.
Completano il piatto le lenticchie, che danno corpo, e le mazzancolle che fanno sostanza, e che rendono bellissimo il piatto con le loro code.
All’assaggio la zucca con la nota piccante e aromatica del lime è: ahhhhiiiihhhhhuuuuhhhhuuuuu!
Una vera e propria esplosione di sapore! Dolce e asprigno, senza scadere nell’acido, ravvivato dalle note del peperoncino.
Ricetta davvero riuscitissima che vi consiglio, perfetta per l’inverno che vira già verso la primavera!

 

La ricetta: Zuppa di zucca e lenticchie rosse con mazzancolle, arachidi e lime
(per 2 persone)
circa 320-350 g di zucca pesata cruda con la buccia
4 cucchiai di lenticchie rosse
1 scalogno medio grosso
8-10 mazzancolle
1 lime, buccia e succo
1 peperoncino essiccato
1 manciata di arachidi
olio evo
sale

Tagliare la zucca, sbucciata, a cubi di 2 cm di lato. Affettare finemente lo scalogno e farlo appassire in 2 cucchiai d’olio. Aggiungervi la zucca e farla rosolare per qualche minuto. Coprire d’acqua e far proseguire la cottura. Quando è morbida prelevare un paio di cucchiaiate di cubi e tenerli da parte. Frullare il resto con il minipimer, fino ad ottenere un composto liscio. Aggiungere un po’ d’acqua o brodo vegetale per ottenere una crema piuttosto liquida dove dovranno cuocere le lenticchie. Regolare di sale e peperoncino, riportare ad ebollizione e versarvi le lenticchie rosse sciacquate. Far cuocere per circa 15 minuti, finché non sono tenere.
Intanto grattugiare la buccia del lime e spremerne il succo. Rosolare le mazzancolle sbucciate in un padellino con pochissimo olio, insaporendole con un pizzico di peperoncino, sale, una spruzzata di succo di lime e le arachidi sbucciate.
Quando le lenticchie sono cotte, togliere dal fuoco, e insaporire la zuppa con il restante succo di lime.
Distribuire nei piatti fondi completando con i pezzi di zucca tenuti da parte, le mazzancolle appena rosolate con le arachidi e la buccia di lime.

 

Please follow and like us: