giri_n_giro, Torino & Dintorni

Passeggiata sulla via Francigena Un piccolo tratto a percorrenza facile tra paesaggi e borghi ricchi di storia.

passeggiata-sulla-via-francigena-s-giorio

Una gita in ValSusa è stato il pretesto per fare una passeggiata sulla via Francigena, breve e dalla difficoltà molto bassa, ma ricca di bellezza inaspettata.

Sotto il nome di via Francigena sono tutta una serie di strade, molte delle quali sul percorso mai abbandonato delle strade tracciate dagli antichi romani. Esse congiungevano la Francia, i valichi in particolare, con un percorso che arrivava fino a Roma e poi verso gli imbarchi per la Terra Santa.

passeggiata-sulla-via-francigena

Erano strade percorse dai pellegrini che arrivavano da Spagna, Francia e Inghilterra. Strade con villaggi posti a distanza regolare, con punti di appoggio, quali abbazie e foresterie, atte ad accogliere i viandanti.

Il pranzo all’interno del Parco Orsiera Rocciavré

Il nostro obiettivo non era una lunga percorrenza, ma una passeggiata pomeridina. Quindi abbiamo scelto di pranzare nella natura del Parco Naturale Orsiera Rocciavré, area naturalistica a cavallo tra la Val Susa e la Val Chisone.

In questo luogo si ha la possibilità di fare dei veri e propri percorsi di scoperta, come la visita guidata all’Orrido di Chianocco o all’Orrido di Foresto. O di godere semplicemente dei paesaggi splendidi.

Per il pranzo abbiamo goduto della splendida ospitalità del ristorante Adrit: abbiamo trovato la possibilità di mangiare all’aria aperta sotto l’ombra di una betulla, al fresco, un pranzo davvero eccezionale… Guardate le foto qui sotto!

ecco il menù

 

La passeggiata sull via Francigena

Ma veniamo alla nostra passeggiata: un tratto relativamente breve e in piano, che si snodava tra la strada provinciale 24 e alcuni tratti di sentiero.

Queste strade sono perfette da percorrere in bicicletta; a volte un po’ più complicato fare dei tratti a piedi lungo la provinciale, dove corroro parecchie auto.

La bellezza è però sempre in agguato: basta trovare un punto scoperto dagli agglomerati di case, per avere uno sguardo a tutto tondo sulle vallate circostanti.

La nostra passeggiata sulla via Francigena è stata tra il comune di Bussoleno e quello di San Giorio – e ritorno – con alcune sorprese davvero speciali: la Dora Riparia e l’antico ponte che l’attraversa e la vista sul pittoresco castello di San Giorio. Le mucche che andavano ad abbeverarsi e la quantità incredibile di piccole vigne che testimoniano un passato vinicolo nella vallata, oggi ancora presente in alcuni comuni. I murales che decorano tratti delle infrastrutture ferroviarie o dei cavalcavia…

Basta solo guardarsi attorno per scoprire tanti scorci eccezionali.

Please follow and like us: