giri_n_giro, news, Torino & Dintorni

Passeggiate notturne sotto le stelle Il calendario degli appuntamenti piemontesi

Oggi vi parlo di un argomento particolare: un’esperienza e una serie di appuntamenti che personalmente mi hanno colpito tantissimo, le passeggiate notturne estive sotto le stelle.

Non pensate a un trekking di alto livello e difficoltà. Queste passeggiate notturne sono adatte a tutti, anche a chi non è particolarmente allenato.
Ho avuto modo di partecipare a una di queste esperienze, mentre tornavo da #AroundRoero: eravamo a Vezza d’Alba e non potevamo esimerci per concludere degnamente il blogtour.

Regalo regale

Siamo state fortunate: l’escursione di Vezza d’Alba del 16 luglio comprendeva un racconto storico sul Roero, una sosta che aveva del magico presso il laghetto dei fiordiloto e un’aggiunta alla consueta merenda conclusiva a base di frutta fresca e tisane: i deliziosi biscotti di un forno della zona.

I Notturni nelle Rocche, giunti quest’anno alla XII edizione, seguono una traccia abbastanza schematica:

  • un percorso facile di circa 5 km in parte su strade asfaltate, in parte su sterrato, in circa 2 ore di evento;
  • ad anello per consentire di lasciare l’auto alla partenzae ritrovarla comodamente alla meta;
  • l’iscrizione aperta a tutti, purché abbiano scarpe e abbigliamento sportivo;
  • non sono ammessi i passeggini  ma sono ben accetti i cani al guinzaglio;
  • non si parte in caso di maltempo.

Nel nostro caso abbiamo seguito il noto sentiero del Trifolau, ben segnalato. Abbiamo visto la luna sorgere e siamo partiti. Il gruppo era folto e l’inizio della camminata si è svolto durante il tramonto.

A metà strada abbiamo avuto la sorpresa nel buio e ci siamo raccolti davanti al magico specchio d’acqua del laghetto dei fiordiloto. Vederlo di giorno è uno spettacolo incredibile, una distesa di fiori rosa; ma anche di notte lo spettacolo è impagabile, soprattutto se non ce lo si aspetta.

Qui si è svolto il racconto, tenuto da Cristina Quaranta, “Regalo regale: un presente per le nozze del Conte Enrico Roero e damigella Rosalia, 1816-1823”. Un viaggio che si snoda tra fonti di archivio fin dal 1585, dalle nozze di Carlo Emanuele I e che arriva a quelle del Conte Roero, ma con la leggerezza e l’umorismo adatti a una sera d’estate.

Dopo il racconto il cammino riprende, con un tratto leggermente in pendenza, fino a chiudersi ad anello al punto di partenza con la merenda e i saluti.

Alcuni dei prossimi appuntamenti

Notturni nelle Rocche:

In Roero, quota di partecipazione 6€, gratuito fino ai 10 anni.

Venerdì 26 Luglio – SOMMARIVA PERNO (Cn)
Passeggiata naturalistica con animazione teatrale “Gli occhi del viaggio”, con la Compagnia Piccolo Teatro di Bra.
Iscrizioni h. 20.45 in p.za Europa. Partenza h. 21.

Martedì 30 Luglio – BALDISSERO D’ALBA (Cn)
Passeggiata naturalistica con animazione teatrale “Viaggi Corsari” con la Compagnia teatralePerla Corsara. Iscrizioni h. 20.45 in p.za Martiri. Partenza h. 21.

Martedì 3 Settembre –MAGLIANO ALFIERI (Cn)
Passeggiata naturalistica con approfondimento “La civiltà del pesco nel Roero” a cura di Roberto Savoiardo.
Iscrizioni h. 20.45 davanti al Castello Alfieri (via Asilo Alfieri). Partenza h. 21.
NOTTURNO BIKE: questa passeggiata, oltre che a piedi, è percorribile in MTB su un percorso alternativo guidato.

Venerdì 6 Settembre – Fraz. SALICETO di POCAPAGLIA (Cn)
GRAN FINALE dei Notturni nelle Rocche.
Iscrizioni h. 20.45 presso la rotatoria di fraz. Saliceto. Partenza h.21.

Tra boschi e stelle:

In Monferrato, ogni mercoledì, durata variabile, quota di partecipazione 5€, gratuito fino ai 10 anni.

31 luglio – FERRERE – Il mondo delle api – a cura di Mauro e Anja Brossa
ritrovo presso: piazza del comune di Ferrere

7 agosto – SAVI – C’era una volta… Suoni e sapori
ritrovo presso: piazza della chiesa, fraz. Savi

14 agosto – DUSINO – Alla scoperta della fontana dei ladri
ritrovo presso: piazza della chiesa di San Rocco

21 agosto – VALFENERA – SeminiAmo
ritrovo presso: parco comunale, piazza T. Villa

28 agosto – BUTTIGLIERA – Musica, teatro e natura… Tra boschi e stelle
ritrovo presso: piazza Baruffaldi, Buttigliera d’Asti

4 settembre – TIGLIOLE – A spasso per Tigliole, visita guidata al centro Lipu
ritrovo presso: chiesa romanica di San Lorenzo

Passeggiate notturne 2019 nel borgo di Exilles:

Sette appuntamenti letterari, di cui alcuni già passati, per raccogliere fondi per la realizzazione della XIV Edizione di ExillesCittà, il 15 Settembre 2019.
Tutte le passeggiate si concludono con un appetitoso arrivederci gastronomico da degustare all’interno della suggestiva “stalla di Magna Letizia”, nell’antico ricetto.

Restano:

27 luglio (e in replica il 3 agosto): La lunga notte di Exilles, dedicata al romanzo di Laura Mancinelli, che sullo sfondo di un emblematico evento storico, il passaggio del Forte di Exilles ai Sabaudi nel 1708, narra di amori, tradimenti, intrighi, speranze e aspirazioni di una piccola comunità di montagna.

15 agosto: Canzone di Colombano dal testo di Alessandro Perissinotto, che racconta l’epica e drammatica impresa del burbero minatore che, da solo, scavò la roccia per portare l’acqua sul versante chiomontino, e la cui storia rimane avvolta nel mistero.
Questa passeggiata si svolgerà anche il 9 agosto, però a Chiomonte.

17 agosto: La via dei lupi, ispirata al romanzo di Carlo Grande. Dal suggestivo itinerario lungo le mura esterne del Forte alle tortuose e pittoresche cour del borgo medievale, alla luce di torce e lanterne, i visitatori verranno condotti alla scoperta della coraggiosa e tragica ribellione di François di Bardonnèche, l’audace eroe medievale che osò sfidare il suo Signore, il Delfino.

Altre info al link nel titoletto.

Notturni sulla strada romantica 2019:

Quattro serate organizzate sulle tappe della Strada Romantica delle Langhe e del Roero. I partecipanti sono attesi alle ore 20:45 (partenza alle 21:00) nella piazza principale o in altro luogo previsto dall’organizzazione e, muniti di torcia a pile e scarpe comode, dovranno percorrere un tratto di strada tra le vie del borgo e tra i suggestivi vigneti.

Costo di partecipazione 6€, gratuito sotto i 10 anni.

Venerdì 2 agosto – BENEVELLO: “Fra le vivaci braccia del vento”. Al termine della passeggiata ci si saluterà con una degustazione di vino e prodotti locali. Il ritrovo sarà in Piazza Castello, da dove si partirà per percorrere un percorso ad anello nella natura verde e selvaggia di uno dei primi paesi dell’Alta Langa. Il percorso è di medio-alta difficoltà e lunghezza.

Martedì 6 agosto – TREISO: “Acqua umile, preziosa e casta”. Al termine della passeggiata verrà offerta una degustazione di vini di produttori locali. Il ritrovo sarà in Piazza Baracco, da dove si partirà per raggiungere la tappa romantica con vista sulle “Rocche dei sette fratelli”. Il percorso è di media difficoltà e di media lunghezza.

Venerdì 9 agosto – SINIO: “Terra madre terra”. Al termine della passeggiata è in programma una degustazione di vino di produttori locali. L’appuntamento per questa edizione è sotto i portici del “Nostro Teatro di Sinio”, da dove si partirà per raggiungere una delle tappe più panoramiche della Strada Romantica. Il percorso sarà di media lunghezza, in parte su asfalto.

Sabato 10 agosto – NEIVE: premiazione del contest fotografico “Il bello di perdersi” lanciato a fine marzo e giunto a conclusione con la fine della primavera, un aperitivo, la passeggiata notturna con lo spettacolo “Fuoco, cammina con me” dell’attore Paolo Tibaldi e un concerto finale di musica jazz del gruppo Swing Quartet.

Una passeggiata al tramonto:

A Saluzzo, aperitivo e visita 10€:

L’iniziativa prevede la salita alla Torre Civica, alta 48 metri per ammirare il tramonto. La visita prosegue nel centro storico di Saluzzo, alla ricerca degli angoli più caratteristici e interessanti. Il tour si conclude con un aperitivo a base di prodotti tipici delle Valli del Monviso presso il bistrot Tasté nel loggiato dell’Antico Palazzo Comunale in Salita al Castello.

date previste 2019: 21 giugno, 20 luglio, 17 agosto, 21 settembre
partenza: biglietteria dell’Antico Palazzo Comunale alle ore 18.00.

Per ragioni di sicurezza, il limite massimo di partecipanti è di 15 persone, è pertanto consigliata la prenotazione!

Ne conoscete altre? Me le segnalereste per rendere l’articolo più completo? 🙂