buffet salato, eventi&co, foodblogging, giri_n_giro

Maritozzo salato per il maritozzoday 2019 L'iniziativa unisce l'Italia con un intento benefico e goloso assieme

Come ogni anno arriva il tempo del Maritozzoday e questa volta ho deciso di festeggiarlo con un maritozzo che si senta a suo agio qui a Torino.

Tempo fa, ormai nel 2017, avevo raccontato qui sul blog la storia del maritozzo laziale, un dolce soffice e semplice che nella sua versione più antica risale all’epoca romana. Con le dovute differenze, ovviamente, perché allora non esistevano pani lievitati: si preparava con l’uvetta e il miele, e semplicissimi farina, uova, olio o strutto e sale.

Da allora il maritozzo ne ha fatta di strada: prima è diventato soffice, poi ha ripreso l’uvetta e anche i pinoli, per poi perdere ancora questa frutta secca alla volta di un ripieno sofficissimo di panna montata.

La versione più moderna è il maritozzo salato

Non che si perda l’usanza di quello dolce, ma con alcuni ripieni la soffice delicatezza dell’impasto del maritozzo viene valorizzata e lo rende ancora più goloso.

Ancor meglio, se i dolci non si possono mangiare proprio sempre, quale felicità c’è nell’addentare un paninetto così soffice farcito di prelibatezza anche a pranzo?

Così ho pensato a quale ripieno utilizzare per festeggiare degnamente questo maritozzoday che si svolgerà anche a Torino, al Mercato Centrale, il 7 dicembre 2019.

Maritozzoday #maritozzoday19

La giornata sarà non solo l’occasione per un momento di golosità, ma avrà anche un intento benefico.

Quest’anno l’evento sostiene, a favore della Breast Unit dell’Ospedale Fatebenefratelli – Isola Tiberina di Roma,l’acquisto di un casco anticaduta dei capelli da utilizzare durante la chemioterapia per la lotta del tumore al seno. Grazie a una donazione minima da 1 euro in su, a fronte di ciascun maritozzo offerto dai locali aderenti fino ad esaurimento scorte, si potrà contribuire a questa importante causa.

La raccolta fondi sarà interamente devoluta alla Breast Unit dell’Ospedale Fatebenefratelli.

E si svolgerà così:

A partire dalle 10.00 del 7 dicembre 2019 i locali aderenti all’iniziativa omaggeranno i partecipanti con i loro maritozzi a fronte di una piccola donazione minima di 1 euro. Per prendere parte alla grande festa occorre collegarsi al sito maritozzoday.it, consultare la lista degli esercenti aderenti all’iniziativa, anche su comoda mappa, e scaricare il coupon da mostrare sul telefono o stampato nei locali aderenti. Ogni partecipante potrà fruire di un maritozzo in ciascun locale.

Chiunque potrà contribuire alla causa anche tramite bonifico:

IBAN: IT27Y0100503206000000002514
CAUSALE: Maritozzo Day per acquisto casco chemioterapia
INTESTATO A: SEZIONE ONLUS DELLA CASA GENERALIZIA DELL’ORDINE OSPEDALIERO SAN GIOVANNI DI DIO – FATEBENEFRATELLI

Maritozzo, che scoperta!

Già l’avevo amato nella sua versione più classica… il maritozzo salato è altrettanto goloso, una vera chicca da portare in tavola in un’occasione speciale.

Se volete conoscere la ricetta e scoprire la farcitura cliccate qui!