lievitati, pizza e focacce

Pizza sottile con gravlax e caprino fresco Una base sottile e leggera e un condimento che si aggiunge fuori forno

pizza-gravlax

Per la mia raccolta di pizze, eccone una spiccatamente primaverile: la pizza sottile con gravlax e caprino. È leggera, dal gusto fresco ma ricco di sfumature.Ho pensato a questa pizza, componendo diversi elementi: un impasto leggero da stendere sottile e da non fare lievitare nuovamente, per ottenere un risultato croccantino; il gravlax, che vi ho raccontato qui, un modo speciale per preparare il salmone, che una volta conosciuto non abbandonerete più; infine per ancora più carattere, le note leggermente acidule del caprino.

gravlax-caprino-pizza

La base la trovate qui con pochissimo lievito. Dovrete stenderla sottile e spennellarla subito con olio extravergine, farcendola con circa 40 g di fiordilatte su ogni pizza.

pizza-sottile-gravlax

Fatela cuocere per 12 minuti in forno caldo, a 200°C; una volta sfornata  la pizza sottile, completatela con il gravlax precedentemente affettato e fettine di caprino cremoso. Per un tocco di colore, potete aggiungere anche foglioline di insalata.

pizza-sottile-caprino-gravlax

Questa pizza sottile risulta perfetta anche per aggiungervi degli affettati che non volete passare in forno, come prosciutto crudo o mozzarella oppure bresaola, per uno spuntino davvero ricco ma primaverile.

pizza-sottile