assaggi, eventi&co, foodblogging, giri_n_giro, locali golosi, pizza e focacce, Torino & Dintorni

L’Aforisma, pizzeria contemporanea Pizza contemporanea e gourmet

L'Aforisma_pizza

L’Aforisma è la pizzeria di Claudio Fusco, aperta a Torino nel 2018, con un’occhio alle materie prime e alla tecnica e l’altro all’obiettivo di creare un ambiente raffinato, ma caldo e accogliente. Obiettivo centrato!La degustazione che ho fatto qualche settimana fa alla scoperta di questo tempio della pizza è stata un’esperienza sorprendente.

L’impasto e gli ingredienti

A dire il vero ero già stata a L’Aforisma e avevo avuto modo di gustare lo straordinario impasto, lievitato 48 ore, preparato a partire da un blend di farine Molino Grassi messo a punto dall’esperienza di Claudio Fusco. Il risultato è una pizza tra le più leggere e digeribili del panorama torinese.

E se moltissimo di un’ottima pizza sta nell’impasto, il resto viene dalle farciture. Gli ingredienti che troviamo a L’Aforisma hanno tutti una precisa indicazione di provenienza segnata sul menù, che fa ben comprendere la cura e la ricerca riservata alla scelta degli abbinamenti.

Molte le eccellenze pugliesi, ma non solo. Di grande gusto è ad esempio la scelta di preferire le acciughe di Collioure IGP alle più note e ormai inflazionate acciughe del Cantabrico.

Per tutte le pizze con pomodoro è stata scelta una passata di pomodoro rustica dell’azienda Paglione, che annulla il problema degli scarti del pomodoro fresco e al tempo stesso garantisce sempre la stessa dolcezza. I formaggi sono di Masseria Aia Antica. Gran parte dei salumi dell’azienda Santoro.

Il menù de L’Aforisma

Partendo da un impasto lievitato 48 ore e da una scelta di ingredienti così curata, si potrebbe pensare che tutto è già fatto. Invece qui interviene lo studio sugli abbinamenti, che si deve all’esperienza e alla fantasia di Claudio Fusco. Studiamo il menù de L’Aforisma.

Così sulla montanarina “Campagnola” troviamo composta di lamponi e formaggio erborinato.

Una delle pizze definite “New Vintage” è la “Mastunicola con pesto di basilico, guanciale Ppdere Cadassa e fonduta di Pecorino semistagionato Olivaro.L'Aforisma_mastunicola

Assaggiamo poi la pizza L’Aforisma dove la fa da padrone il capocollo Santoro insieme alla stracciatella Masseria Aia Antica.

L'Aforisma_pizza

L'Aforisma_pizza gourmet

È la volta della Lanterna: con passata di pomodoro gialla, stracciatella e acciughe di Collioure IGP.

Concludiamo con la Profumi di Tropea, con cipolla di Tropea leggermente caramellata e nduja San Vincenzo.

L'Aforisma_Tropea

Per concludere non manca ampio spazio ai dolci, tutti prodotti artigianalmente da L’Aforisma.

Alcuni sono i dolci della tradizione, come la zeppola, qui proposta con crema chantilly e pistacchio, o il babà. Altri sono dolci dal volto più contemporaneo: la pera o le sontuose bavaresi.

Per tutti gli appassionati di pizza gourmet è un’esperienza da provare.

Li trovate a Torino in via Tepice 8, il menù completo e i contatti li trovate qui: L’Aforisma pizzeria

Please follow and like us: