dolci, lievitati, lievitati-dolci

Kanelbullar, più buoni di quelli dell’Ikea I dolcetti svedesi alla cannella, perfetti per la pausa caffé

kanelbullar-svedesi

I kanelbullar sono soffici dolcetti di impasto lievitato che viene farcito con cannella e cardamomo e arrotolato su se stesso fino a formare delle matassine golosissime e sfogliate.

Questi dolci, resi popolari in Italia dalla diffusione dei negozi Ikea, sono diffusi con leggere varianti in tutto il nord Europa, con nomi leggermente differenti. Il significato resta pressocché lo stesso: rotolo alla cannella.

I kanelbullar nascono in Svezia negli anni ’20 del Novecento, come dolci da accompagnare alla lenta pausa caffé svedese.
Qualcuno li prepara come semplici girelle, come sono poi formati i cinnamon rolls, i dolcetti corrispondenti americani, ma la formatura a matassina intrecciata è in Svezia la più tradizionale.

kanelbullar-dolci-svedesi

Ora che tutti avevano ricevuto il loro regalo, ci si poteva mettere a tavola, sulla quale troneggiava una immensa quantità di dolci e panini alla cannella. La forma dei dolci era molto curiosa, ma Pippi spiegò che appunto così usavano farli in Cina.

Astrid Lindgren – Pippi Calzelunghe

Kanelbullar
Serves 16
Write a review
Print
impasto di base
  1. farina macinata a pietra tipo 1 (proteine 12g su 100g) 400 g
  2. cardamomo in polvere 4 g
  3. una spolverata di zenzero in polvere
  4. lievito di birra fresco 12 g
  5. latte fresco intero 250 ml
  6. burro fuso e raffreddato 80 g
  7. zucchero 50 g
  8. miele 25 g
  9. sale fino 5 g
ripieno
  1. burro pomata 80 g
  2. zucchero di canna 80 g
  3. bacca vaniglia 1/2
  4. cannella 5 g
  5. cardamomo 3 g
prima della cottura spennellatura
  1. tuorlo 30 g
  2. panna 30 g (io latte intero)
dopo la cottura spennellatura
  1. sciroppo di cocco (leggermente diluito)
Instructions
  1. Portare il latte a 30°C circa e sciogliervi il lievito di birra, poi aggiungere zucchero e miele e mescolare.
  2. Aggiungere 200 g di farina con il cardamomo e lo zenzero e formare una prima pastella, poi aggiungere il burro fuso freddo e completare con gli altri 200 g di farina.
  3. Completare con il sale e impastare fino a incordatura.
  4. A questo punto si può riporre in una ciotola leggermente unta e attendere il raddoppio.
  5. Preparare il ripieno, mescolando il burro con lo zucchero e le spezie per ottenere una crema.
  6. Formare un rettangolo 40 per 50 cm e su metà di esso splamare tutto il ripieno. Ripiegare la parte senza ripieno sull'altra e far aderire bene i bordi.
  7. Con una rotella tagliapizza o un coltello affilato ricavare 16 striscioline di impasto doppio. Arrotolare la striscia, tendendola, attorno al palmo della mano e bloccare un'estremità sotto, prima di posare su due teglie da forno, disponendo i kanelbullar ben distanziati.
  8. Quando sono al raddoppio, scaldare il forno a 190°C e intanto spennellare i dolcetti con tuorlo e panna (o latte).
  9. Cuocerli per 20 minuti.
  10. Ancora caldi spennellarli di sciroppo di cocco diluito con un po' d'acqua, in modo che restino lucidi.
Notes
  1. Lo sciroppo di cocco può essere sostituito con sciroppo d'acero o semplicemente con uno sciroppo di acqua e zucchero, fatto addensare.
Ricette di Cultura https://www.ricettedicultura.com/

kanelbullar-brioches