al cucchiaio, dolci, pane&co, salse&conserve

Crema spalmabile vegan alle nocciole con avocado e cioccolato fondente (e pane ai semi) Ingredienti sanissimi per una golosità eccezionale

crema-spalmabile-nocciole-avocado

Dopo una bella sfilza di ricette fortuitamente carnivore, volevo proprio tornare ad un gustoso dolcetto e l’ispirazione mi è arrivata dal famoso libro di ricette di dolci con verdure preso a Parigi.

Dolcetto non è, ma è una ricetta che vi torna utilissima qualora vogliate fare una colazione sana e gustosa. Per me la colazione del cuore è “pane burro e marmellata” oppure pane con qualcosa di davvero gustoso da spalmarci sopra…

Le creme da spalmare

I cugini d’oltralpe parlano di crema spalmabile come pate à tartiner…e questo verbo, tartiner, a me suona davvero simpatico. Tartina tu, che tartino anch’io, e con questo concentrato di cose buone ci si fa anche del bene:

-l’avocado, ve ne ho parlato qui e qui e qui…da quando ho scoperto come verificarne il giusto grado di maturazione, è diventato un frutto del cuore.

-le nocciole, siamo in Piemonte mica per nulla; io le adoro, nella torta soprattutto, ma questa crema è molto nocciolosa e se vi piacciono le nocciole l’adorerete…altrimenti potete sempre usare le mandorle!

-il cioccolato fondente, ricco di antiossidanti ci mantiene giovani, contrasta il colesterolo e la pressione alta, contiene serotonina e endorfine, che ci inducono un piacevole senso di benessere e buonumore.

-lo zucchero di canna muscovado, naturalmente ricco di sali minerali, tra cui il fosforo, il calcio, il magnesio, il potassio e il ferro.

La ricetta originale conteneva anche del cioccolato al latte, che rende il risultato finale più dolce e cremoso, ma io ho voluto provare una versione vegana.

crema-spalmabile-vegan-nocciole-avocado-fondente

Crema spalmabile alle nocciole, con avocado e cioccolato fondente (vegan)
Write a review
Print
per 1 vasetto
  1. 60 g di avocado
  2. 50 g di cioccolato fondente (al 55% di cacao)
  3. 60 g di nocciole
  4. 15-20 g di zucchero di canna (dipende da quanto è amaro il vostro cioccolato fondente)
  5. 1 cucchiaio di olio vegetale (di girasole o quello che preferite)
Instructions
  1. Far sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria e lasciarlo intiepidire.
  2. In un mixer potente frullare le nocciole finché non incominciano a diventare pastose, poi aggiungere l’olio e continuare a frullare, riducendole in crema.
  3. Aggiungere lo zucchero e l’avocado a pezzetti e frullare ancora fino ad ottenere un composto omogeneo al quale aggiungerete il cioccolato fondente fuso e ormai appena tiepido.
  4. Mescolare con cura e, se troppo consistente, aggiungere ancora poco olio vegetale.
  5. Mettere in un vasetto di vetro e conservare in frigo fino ad una settimana.
Notes
  1. Io l’ho abbinato ad un semplice pane di farina integrale ai semi di zucca, girasole e lino. L’ho tagliato a fette e congelato ed ogni mattina ne scongelo qualche fetta passandola in forno alcuni minuti. 😉
Ricette di Cultura https://www.ricettedicultura.com/
 crema-nocciole-avocado-fondente

pane-ai-semi-crema-cioccolato-fondente-avocado